Pastorale familiare

CASA DI MARIA CASA DI OGNI FAMIGLIA
La Pastorale per la famiglia è:
  • Offrire ai pellegrini provenienti dall'Italia e dall'Europa iniziative di formazione spirituale adatte ai giovani e alle famiglie, proponendo un servizio specifico che va dalla cura dell'accoglienza e delle celebrazioni liturgiche, all'accompagnamento prolungato formativo - spirituale delle varie tipologie e situazioni di vita in cui si trovano giovani e famiglie.
  • Offrire possibilità residenziali per corsi di formazione o week end di spiritualità per giovani e famiglie, accessibili anche a chi ha meno possibilità economiche.
  • Offrire un tipo di iniziative nuove, nei contenuti e nel metodo, avendo particolare attenzione a non sostituire mai quello che viene fatto nelle diocesi.
  • Mettere a disposizione strutture, contenuti e metodi a gruppi provenienti da diocesi o parrocchie italiane ed europee, perché possono compiere esperienze particolari di spiritualità e formazione insieme con i loro pastori, per divenire capaci di riproporle e diffonderle nelle realtà locali, secondo il discernimento dei pastori stessi.
  • Aiutare sacerdoti e consacrati / e non solo ad essere bravi accompagnatori di gruppi e famiglie al Santuario della Santa Casa, ma offrire loro dei percorsi specifici di formazione, perché possono essere maestri nella fede, condurre verso una piena maturazione alla vocazione nuziale di ogni persona, sceglierla che nel viverla (ad esempio: percorsi formativi sul discernimento e accompagnamento vocazionale per accogliere il dono della verginità o del matrimonio; corsi di formazione alla guida spirituale di coppie di sposi).
logoloreto2.png

Per la Pastorale della Famiglia vi è un sito dedicato www.loretofamily.it

Clicca qui per informazioni

Photogallery

La Casa di Maria è anche la casa della famiglia. Nella delicata situazione del mondo odierno, la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna assume un'importanza e una missione essenziali. È necessario riscoprire il disegno tracciato da Dio per la famiglia, per ribadirne la grandezza e l'insostituibilità a servizio della vita e della società. Nella casa di Nazaret, Maria ha vissuto la molteplicità delle relazioni familiari come figlia, fidanzata, sposa e madre. Per questo ogni famiglia, nelle sue diverse componenti, trova qui accoglienza, ispirazione a vivere la propria identità. L'esperienza domestica della Vergine Santa sta ad indicare che famiglia e giovani non possono essere due settori paralleli della pastorale delle nostre comunità, ma devono camminare strettamene uniti, perché molto spesso i giovani sono ciò che una famiglia ha dato il loro periodo della crescita. Questa prospettiva ricompone in unitarietà una pastorale vocazionale attenta ad esprimere il volto di Gesù nei suoi molteplici aspetti, come sacerdote, come sposo, come pastore. "

(Dal discorso di Papa Francesco_Loreto 25.03.2019)

Eventi