Delegazione Pontificia

Sua Ecc. Mons. Fabio Dal Cin_Arcivescovo Delegato Pontificio di Loreto

S.E. Mons. Fabio Dal Cin_ Delegato Pontificio di Loreto

Sua Ecc. Mons. Fabio Dal Cin è nato a Vittorio Veneto il 23 gennaio 1965 ed è originario della parrocchia di Sant’Antonio di Padova in Sarmede, diocesi di Vittorio Veneto e provincia di Treviso.

Dopo aver frequentato i Seminari Minore e Maggiore diocesani, il 7 dicembre 1990 è stato ordinato Sacerdote per la diocesi di Vittorio Veneto.

Nel 1990 è stato nominato Vicario parrocchiale del Duomo di Motta di Livenza. Nel 1998 è stato chiamato a svolgere l'incarico di Animatore della Comunità Giovanile del Seminario Minore diocesano e di Vice-Direttore del Centro Diocesano Vocazioni. Ha frequentato i corsi di specializzazione presso l'Istituto di "Liturgia Pastorale" di Santa Giustina in Padova, dove ha conseguito la Licenza in "Sacra Teologia con specializzazione liturgico-pastorale".

Nel 2000 è stato nominato Delegato Vescovile per la Pastorale Vocazionale e Direttore del Centro Diocesano Vocazioni e nel 2001 Professore di Liturgia nello Studio Teologico Interdiocesano Treviso-Vittorio Veneto. Nel 2003 ha ricevuto l'incarico di Animatore del Seminario Maggiore e di Cerimoniere Vescovile. Nel 2004 è stato nominato Membro della Commissione per la formazione e il ministero dei Diaconi Permanenti.

Nel marzo 2007 Papa Benedetto XVI lo ha nominato Officiale della Congregazione per i Vescovi.

Nel 2011 ha conseguito il Dottorato in Teologia presso il Pontificio Ateneo Sant'Anselmo di Roma.

Il 20 maggio 2017 Papa Francesco lo ha nominato, con il titolo di Arcivescovo, Prelato di Loreto, Delegato Pontificio per il Santuario della Santa Casa di Loreto e per la Basilica di Sant’Antonio in Padova, succedendo a S.E. Mons. Giovanni Tonucci, dimessosi per sopraggiunti limiti di età. Il 9 luglio 2017, nella cattedrale di Vittorio Veneto, ha ricevuto l’ordinazione episcopale dal Card. Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione per i Vescovi. Il 2 settembre successivo ha preso possesso della Prelatura Territoriale di Loreto.